Cerca
Filters
Close

Vitamina D importante nella prognosi del cancro al seno

La prova Azure , ha segnalato sul 2012 San Antonio Breast Cancer Symposium, mostra che i livelli di vitamina D insufficienti mostravano una prognosi peggiore rispetto a coloro che avevano livelli sufficienti di questa vitamina. Il 10 dicembre 2012, sul Medscape News  un citato ricercatore, il dottor Robert Coleman presso l'Università di Sheffield, ha detto: "Noi dovremmo misurare la vitamina D e il reintegro in modo appropriato."

Vitamina D e cancro al seno

Secondo la prova Azure, la vitamina D ha giocato un ruolo significativo nelle donne il cui tumore al seno metastatizzato alle ossa. Se combinato con droga di acido zoledronico , le donne che avevano una carenza di vitamina D avevano una prognosi peggiore rispetto a coloro che hanno avuto ampi livelli di vitamina D. Le prove hanno mostrato i risultati più pronunciati nelle donne in postmenopausa.

Un totale di 3.360 donne con stadio II  a stadio III ha partecipato alla prova Azure. I ricercatori hanno esaminato un sottogruppo di 872 pazienti nello studio originale di registrare i livelli sierici basali di PINP (25-idrossivitamina D, N-terminale del procollagene di tipo I propeptide,), che è un marker di formazione ossea e β-CTx (beta telopeptide C-terminale collagene di tipo I,) che è un marker di riassorbimento osseo. Un livello PINP sopra 70 ng / ml è stato considerato anormale.livelli di β-CTx sotto 0,299 ng / mL sono stati considerati i livelli di vitamina D anomala e sotto i 30 ng / ml sono stati considerati carenti.

Quando i ricercatori hanno analizzato gli indicatori di cui sopra hanno trovato che solo la vitamina D era predittivo di risultati. I ricercatori hanno trovato questo sorprendente. Non si aspettavano livelli di vitamina D di essere l'unico fattore predittivo affidabile di risultato.

A questo punto i ricercatori del processo Azure non raccomandano un ordine quadro per la supplementazione di vitamina D, ma le donne con cancro al seno dovrebbero avere i loro livelli controllati per vedere se hanno bisogno di integrazione.

Fonte in lingua originale della notizia

http://www.examiner.com/article/vitamin-d-levels-are-surprisingly-important-breast-cancer-prognosis

Lascia un commento